Berlusconi “clown politico” e “re della confusione”. E ormai non gli crede più nessuno – Il Sole 24 ORE


di Elysa FazzinoCronologia articolo13 dicembre 2012

Ormai non gli crede più nessuno. L’ennesima giravolta di Silvio Berlusconi non viene presa sul serio dai media esteri, infastiditi dal dover rincorrere ancora una volta le dichiarazioni contraddittorie dell’ex premier. Toni spazientiti nella stampa francese: il Nouvel Observateur lo liquida come “clown politico”, Le Figaro parla di “voltafaccia incomprensibile”,.

“Silvio Berlusconi, questo clown politico”, titola con grande evidenza sulla homepage del suo sito iI Nouvel Observateur.

“Ci si interrogava qualche giorno fa sul tema seguente: Berlusconi è un incosciente o un malato?”, scrive la corrispondente del Nouvel Obs Marcelle Padovani. “Oggi il dilemma è risolto: Berlusconi è tutt’e due insieme, e anche un clown politico. Un clown colpito da una grave forma di confusione mentale”.

Per il Nouvel Obs c’è “un gran disordine” nella testa dell’ex inquilino di Palazzo Chigi. I fedelissimi cominciano ad abbandonare la sua nave e il suo isolamento internazionale aumenta: il Partito popolare europeo ratificherà il rifiuto di questo “ingombrante personaggio”. “Tutto si sgretola intorno al Cavaliere – scrive Padovani – e mentre Roma brucia sotto i suoi occhi, quest’uomo continua a credere di potere dominare la situazione con colpi di scena a ripetizione e la sua ostinata presenza sulla scena”.

“Ma chi dei suoi amici o dei suoi conoscenti assidui avrà il coraggio di suggerirgli di fare i bagagli, di andarsi a rilassare in un’isola esotica o in una delle sue venti ville sparpagliate per il mondo?”, si domanda il Nouvel Obs, esortandolo a partire “in compagnia delle escort girl di sua scelta, lasciando la Penisola riprendere fiato, contrare il famoso spread e cercare lentamente di riprendere il cammino della crescita. Senza l’aiuto di nessun illusionista, per quanto truccato”.

Sul sito del Nouvel Obs, anche un’intervista a Joachim Poss, vicepresidente del gruppo parlamentare Spd: “Con Berlusconi, c’è di che avere paura”.

Le Figaro mette alla ribalta il “voltafaccia incomprensibile” di Berlusconi.

C’è un tentativo di spiegazione: “L’effetto sorpresa ha funzionato”, scrive il corrispondente Richard Heuzé. “Tutti i telegiornali hanno aperto con le proposte apparentemente concilianti di colui che si dice sempre candidato a Palazzo Chigi”. Ma come interpretarlo? “Bisogna considerarlo un effetto comunicazione per avviare una campagna elettorale che s’annuncia rude e senza concessioni?”.

Les Echos titola “Berlusconi potrebbe sostenere Monti, sotto condizioni” e sottolinea che il Cavaliere “moltiplica le dichiarazioni contraddittorie”.

Il continuo “flip-flop” di Berlusconi è in evidenza anche sulla stampa Usa. Il Wall Street Journal osserva che Berlusconi è un politico “astuto”, “abituato a fare dichiarazioni contraddittorie per spiazzare gli avversari politici”. Ma, aggiunge la cronaca firmata da Stacy Meichtry e Christopher Emsden, “non era chiaro se Berlusconi stesse facendo una proposta seria o se avesse consultato il resto del partito prima di fare queste affermazioni”. Negli ultimi mesi, nota il Wsj, l’ex premier ha spesso fatto “flip-flop” sul progetto di candidarsi alle prossime elezioni.

viaBerlusconi “clown politico” e “re della confusione”. E ormai non gli crede più nessuno – Il Sole 24 ORE.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: