No a taglio stipendi parlamentari


“(ANSA) – ROMA, 20 NOV – Non passa il vaglio dell’ammissibilita’ l’emendamento al decreto sviluppo destinato a ridurre gli stipendi di deputati e senatori. In tempo di taglio dei costi della politica, la proposta avanzata dalla senatrice Pd Leana Pignedoli non e’ comunque riuscita a passare ed e’ stata cassata dalla Commissione Industria del Senato che sta valutando l’ammissibilita’ o meno dei circa 1.800 emendamenti presentati.”

Questa la notizia riportata dall’ANSA : ogni commento appare superfluo !

Fino a quando saranno solo loro a decidere sui propri introiti, non se ne farà niente e quei soldi che si potevano recuperare verranno trovati tagliando ancora le pensioni o aumentando la benzina.

Annunci

Messo il tag:, , ,

One thought on “No a taglio stipendi parlamentari

  1. pier luigi cesari dicembre 14, 2012 alle 1:31 pm Reply

    Vorrei commentare “il mancato taglio degli stipendi ai parlamentari” ma non posso:
    MI VIENE IL VOMITO !!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: